Calendario Arte Fotografica

con impressione di Milano,

Capitale della Lombardia,

per l’anno di 2019

(+ Gennaio 2020)

“MILANO – SENZA TEMPO!

POESIE DI LUCE – ABBRACCIANDO L’INTIMO CUORE MENEGHINO – PROMESSE DI INCANTO.”

Dimensione: DIN A3,

13 pagine del calendario + frontespizio

Stampa offset di alta qualità con laminazione foglio brillante

Carta stabile di 250g

Prezzo:

36,- Euro

(incl. IVA) + porto

MILANO – SENZA TEMPO
POESIE DI LUCE – ABBRACCIANDO L’INTIMO CUORE MENEGHINO – PROMESSE DI INCANTO

Gennaio 2019: Arco della Pace

Un’istante di pace in cui la profonda luminosità del blue trova una dolce accoglienza nell’animo menghino.


Febbraio 2019: Via dei Mercanti

È delizioso restare immersi in questa armonia di luce liquida di azzurrite e verde smeraldo nelle tue strade all’alba. Un respiro intimo.


Marzo 2019: Galleria Vittorio Emanuele

Il grande salotto – si apre nella sua costruzione di trasparenza verso il cielo – dissolvendo i limiti, per respirare il mondo dentro il suo cuore.


Aprile 2019: Rotonda della Besana

Che magnifico gioco di volumi sotto il bagliore del sole. Fasci di luce rivelano forme scultoree, le trasparenze risuonano nei colori con potenziale poetico e i frammenti dell’ombra completano l’unità della rotonda.


Maggio 2019: Milano oltre la Madonnina

Nel mare di guglie del duomo, la vista mi offre una libertà infinita verso l’orrizonte. La sabbia del tempo scorre lenta mentre la cipria morbida nell’alito di vento mi accarezza delicatamente.


Giugno 2019: Castello Sforzesco

Un meraviglioso incontro di luce e ombra nei frammenti di specchi. Le fantasie si alzano in alto… mentre la realtà tocca il pavimento… I muri raccontano dell‘essenza della vita, dell’entusiasmo in una carezza, ma bisogna essere pazienti e lasciargli il tempo di parlare.


Luglio 2019: Cimitero Monumentale

L’apparenza della bellezza, la facciata, colpisce l’occhio, ma la vera bellezza è il merito che conquista il cuore, in un applauso di silenzio e pace.


Agosto  2019: Giardini della Piazza della Vetra e San Lorenzo Maggiore

I tuoi preziosi giardini sono oasi di gioia, eroi discosti dalla folla, quasi prosperando in una fessura nel cemento, una sorgente di arte e poesia dedicata alla meraviglia, per offrire molto di più di ciò che si è desiderato.


Settembre 2019: Piazza Cordusio

La grandezza di una piazza non si misura attraverso il numero di passi che si devono fare per attraversarla, ma dalla sua luminosità di colori, dalla sua intensità dei sogni, dall’ampiezza delle visioni.


Ottobre 2019: Le Colonne di San Lorenzo

Un viaggio nell’antica Mediolanum: Passiamo e ripassiamo sulle tracce del passato come pattinatori artistici. Quando restiamo per ascoltare il sussurro del tempo, comprendiamo che l’alta marea cancellerà le impronte nella sabbia, ma le radici profonde, dureranno.


Novembre 2019: Ponte di Alda – Ponte della Poesia – Navigli

La poesia è un ponte che unisce il visibile con l’invisibile, che non cerca seguaci, ma amanti.


Dicembre 2019: Piazza del Duomo

Fra le tue pietre mi riposo in Piazza Duomo e tu mi sorridi. un bacio delicato al chiaro di luna, per scoprire le mille espressioni di solenne bellezza. Un’illussione fatata di arabeschi, pronta a svanire in un soffio nel buio della notte e seguendo l’inno intonato, ritornare dolcemente verso l’alba in onde tumultuose di gioia.


Gennaio 2020: Piazza Gae Aulenti

La tela della vita è nostra, da riempire con svariati colori. È radicata di strutture della conoscenza e della mente ma quando ascoltiamo il sussurro del vento sulla pelle, quando sentiamo il profumo delle cose, quando godiamo dell’attimo prezioso nella consapevolezza della sua fragilità, la inondiamo di colori liberi, cristallini…